Text/HTML

Call us now
+123 456 7890

Attività Produttive

Internazionalizzazione

 

La Regione Marche, nella sua attività di internazionalizzazione, a supporto delle imprese marchigiane, promuove il nuovo marchio “MARCHE/Land of Excellence” per esaltare il concetto di un territorio ricco di imprese “eccellenti” nei vari settori produttivi a livello mondiale, coinvolgendo direttamente le imprese che partecipano alle iniziative promozionali organizzate direttamente e indirettamente.

Pertanto, in occasione della partecipazione alle manifestazioni espositive ed iniziative promozionali, l’impresa aderente è tenuta a realizzare ed esporre in maniera evidente nel proprio stand/vetrina nell’ambito dell’evento, una targa che riporti l’immagine coordinata comprensiva del proprio logo aziendale, come da manuale di identità visiva.

Il mancato rispetto della esposizione dell’immagine coordinata come sopra richiesto e come previsto dal manuale di identità visiva, comporterà l’impossibilità ad accogliere la domanda di partecipazione alle prossime iniziative cofinanziate direttamente e indirettamente dalla Regione Marche, a prescindere dal rispetto di tutte le altre condizioni.

L’immagine coordinata, se ritenuto utile dall’impresa, potrà inoltre essere pubblicata sui social aziendali, brochure ed altri documenti inerenti l’evento durante la preparazione della partecipazione all’iniziativa e fino alla conclusione della stessa, nelle modalità indicate nel manuale di identità visiva.

L’impresa beneficiaria del cofinanziamento non potrà inoltre fare alcun uso dei loghi istituzionali e dell’immagine coordinata, salvo che per le attività svolte in esecuzione della partecipazione all’iniziativa/evento.

 

Logo Marche Land of Excellence

Manuale di identità visiva

Bando fiere 2021 - Secondo semestre

 

Nonostante le drammatiche vicende legate alla pandemia COVID che hanno pesantemente colpito l'economia internazionale e le difficoltà e la prudenza del caso, sembra comunque che il sistema fieristico e le imprese siano orientate ad un rientro alla normalità e ad un recupero delle fiere sia in Italia che all’estero, sia in presenza sia in modalità virtuale attraverso apposite piattaforme digitali.
 
La Regione Marche e la Camera di Commercio delle Marche intendono quindi proseguire la loro attività di sostegno alle imprese del territorio che prenderanno parte alla manifestazioni fieristiche nazionali ed internazionali che si svolgeranno nel secondo semestre 2021, sia in presenza che in modalità virtuale.
 
Per il Bando in questione è previsto uno stanziamento complessivo pari ad € 800.000,00.
La domanda potrà essere presentata dalle ore 10:00.00 del 11.01.2022 alle ore 16:00.00 del 26.01.2022

 

Documentazione Scaricabile

La Regione Marche, nel rispetto di quanto previsto dall’art.117 della Costituzione e fin dalla riforma costituzionale del 2001, ha prestato particolare attenzione alle funzioni di governance e alla programmazione delle politiche di internazionalizzazione. Non è un caso che alla Regione Marche sia stato affidato il coordinamento nazionale della Commissione Attività produttive, con competenza anche per il commercio con l'estero. 
La Regione Marche è stata una delle prime regioni a dotarsi di una legge, la LR 30/2008, modificata ed integrata successivamente dalla L.R. n. 13 del 14 maggio 2018, "Disciplina delle attività regionali in materia di commercio estero, promozione economica ed internazionalizzazione delle imprese e del sistema territoriale" e di Piani programmatici, sia pluriennali che annuali, integrati. La legge quadro sull'internazionalizzazione nasce nell’intento di coordinare tutti i principali soggetti attivi nel settore, dare organicità alla materia, disciplinare ruoli, competenze e forme di dialogo. L’art. 3 della L.R. 30/2008 riconosce nel Comitato Regionale di coordinamento la sede di concertazione e di confronto con gli attori dell’internazionalizzazione ed i rappresentanti delle Associazioni di categoria per le scelte che la Regione è chiamata ad assumere: il luogo, cioè, di sintesi di una programmazione sempre più integrata e strategica.
Il percorso, iniziato con l’istituzione della Camera di Commercio delle Marche, mira a definire un quadro strategico comune al fine di incrementare le sinergie e razionalizzare le risorse a disposizione così da rafforzare congiuntamente e in modo coordinato le azioni di supporto alla promozione ed alla internazionalizzazione delle imprese. L’obiettivo, attraverso il Protocollo di Intesa sottoscritto tra Regione e Camera di Commercio delle Marche, è quello di sostenere e sviluppare la presenza delle imprese marchigiane nei mercati internazionali, accrescere le competenze e le conoscenze sui temi dell’internazionalizzazione, creare i presupposti favorevoli alla crescita del territorio ed alla attrattività di investimenti.

LINK UTILI:
 

 

PIANO PER L'INTERNAZIONALIZZAZIONE 2021 (FIERE ED EVENTI) 
fiera/evento luogo settore modalità
PIATTAFORMA Smart365  online (27-28 maggio 2021) calzature, pelletteria, cappelli diretta Regione Marche
PIATTAFORMA Smart365  online (28-29 giugno 2021) mobili, arredo diretta Regione Marche
PIATTAFORMA Smart365  online (8-9 luglio 2021) agroalimentare, vitivinicolo diretta Regione Marche
PIATTAFORMA Smart365  online (28-29 luglio 2021) abbigliamento, accessori moda diretta Regione Marche
CIBUS
(stand istituzionale)
Parma, 31 ago - 3 sett 2021 agroalimentare convenzione 2021 CCIAA/Regione Marche
SANA Bologna, 9-12 settembre 2021 bioagroalimentrae convenzione 2021 CCIAA/Regione Marche
THE BIG 5 Dubai, 12-15 settembre 2021 costruzioni, edilizia, idraulica convenzione 2021 CCIAA/Regione Marche
MICAM/MIPEL/LINEA PELLE
(stand istituzionale)
Milano, 19-21 settembre 2021 calzature, pelletteria convenzione 2021 CCIAA/Regione Marche
PREMIERE CLASSE Parigi, 1-4 ottobre 2021 calzature, abbigliamento, accessori moda diretta Regione Marche
LA MODA ITALIANA @ ALMATY  Almaty, 6-8 ottobre 2021 calzature, abbigliamento, accessori moda diretta Regione Marche
ANUGA Colonia, 9-13 ottobre 2021 agroalimentare convenzione 2021 CCIAA/Regione Marche
SMAU Milano, 12-13 ottobre 2021 start-up innovative convenzione 2021 CCIAA/Regione Marche
LA MODA ITALIANA @ KIEV Kiev, 12-13 ottobre 2021 calzature, abbigliamento, accessori moda diretta Regione Marche
VINITALY Special Edition Verona, 17-19 ottobre 2021 enologia convenzione 2021 CCIAA/Regione Marche
GITEX FUTURE STARS Dubai, 17-20 ottobre 2021 start-up innovative diretta Regione Marche
OBUV MIR KOZHI Mosca, 19-22 ottobre 2021 calzature, pelletteria convenzione 2021 CCIAA/Regione Marche
BIOLIFE Bolzano, 4-7 novembre 2021 biologico convenzione 2021 CCIAA/Regione Marche
DOWNTOWN DESIGN Dubai, 8-12 novembre 2021 complementi di arredo convenzione 2021 CCIAA/Regione Marche
METS TRADE Amsterdam, 16-18 novembre 2021 nautica, subfornitura convenzione 2021 CCIAA/Regione Marche
SMAU MARCHE Ancona, 18 novembre 2021 start-up innovative convenzione 2021 CCIAA/Regione Marche
ARTIGIANO IN FIERA Milano, 4-12 dicembre 2021 plurisettoriale diretta Regione Marche
PREMIUM/SEEK Francoforte, 18-20 gennaio 2022 calzature, abbigliamento, accessori moda diretta Regione Marche
MAISON&OBJET Parigi, 20-24 gennaio 2022 mobili, arredo, biancheria per la casa, artigianato artistico, fashion diretta Regione Marche
ARAB HEALTH Dubai, 24-27 gennaio 2022 medicale, start-up diretta Regione Marche
GULF FOOD Dubai, 13-17 febbraio 2022 agroalimentare convenzione 2021 CCIAA/Regione Marche
BOAT SHOW Dubai, 8-12 marzo 2022 nautica convenzione 2021 CCIAA/Regione Marche
Incoming meccanica settembre/novembre 2021 meccanica, subfornitura convenzione 2021 CCIAA/Regione Marche
Incoming mobile settembre/novembre 2021 mobile, arredo, contract convenzione 2021 CCIAA/Regione Marche
Incoming moda settembre/novembre 2021 calzature, abbigliamento, accessori moda convenzione 2021 CCIAA/Regione Marche
EXPO2020 Dubai, 1 ottobre 2021 - 31 marzo 2022   diretta Regione Marche
SETTIMANA DELLE MARCHE A EXPO2020  Dubai, 20 – 26 febbraio 2022   diretta Regione Marche
BANDO EVENTI PROMOZIONALI SETTIMANA DELLE MARCHE A EXPO2020 Dubai, 20 – 26 febbraio 2022   convenzione 2021 CCIAA/Regione Marche

 

 

La Regione Marche, nelle more di approvazione del Programma di Internazionalizzazione 2021 ed in collaborazione con ICE-Agenzia, prevede di organizzare una serie di iniziative virtuali a favore delle imprese produttrici marchigiane dei settori MODA – MOBILI/ARREDO – AGROALIMENTARE/VITIVINICOLO.

 

La partecipazione agli eventi è gratuita

 

I quattro eventi, che si svolgeranno sulla piattaforma digitale “SMART 365”, il nuovo strumento adottato dall’ICE-Agenzia per affrontare l’attuale situazione legata all’emergenza sanitaria, consisteranno in una serie di incontri virtuali tra imprese marchigiane e buyer stranieri di varia provenienza, con particolare focus su paesi come di seguito elencati ed in corrispondenza dei settori merceologici di riferimento:

SETTORE MERCEOLGICO PAESI INTERESSATI DATA DI SVOLGIMENTO

 Calzature ed accessori

 Pelletteria
 Cappelli
USA, Francia, Germania, Svizzera, Belgio, Russia, Giappone, Cina, Polonia, Svezia, Hong Kong, Olanda, Thailandia, Kosovo, Croazia, Bosnia Erzegovina, Arabia Saudita, Kuwait, Qatar, Bahrain, Serbia, Slovenia, Taiwan 27-28 maggio 2021
 Mobili, arredo, contract USA, Canada, Russia, Cina, India, Vietnam, EAU, Qatar, Arabia Saudita 28-29 giugno 2021
 Agroalimentare
 Vitivinicolo
Germania, Regno Unito, Svezia, Finlandia, Norvegia, Danimarca, USA, Canada, Brasile, EAU, Russia, Ucraina, Giappone, Cina, India, Vietnam, Corea del Sud 8-9 luglio 2021
 Abbigliamento ed accessori   moda USA, Francia, Svizzera, Cina, Giappone, Corea del Sud, Russia 28-29 luglio 2021


Il primo evento in programma è dedicato ai comparti CALZATURE-PELLETTERIA-CAPPELLI ed è in programma il 27-28 maggio 2021, per il quale è previsto il termine di invio adesione ENTRO E NON OLTRE IL 3 MAGGIO 2021.

 

Documenti:

 

 

 

 

 

 

 

EXPO DUBAI 2020

 

L’esposizione universale Expo 2020, slittata di un anno a causa del Covid-19, si volgerà presso la città emiratina di Dubai nel periodo dal 1 ottobre 2021 al 31 marzo 2022 sul tema “Connettere le menti, creare il futuro”.

Circa 190 paesi parteciperanno a questo importante evento, che si svolgerà per la prima volta in un Paese arabo, con oltre 80 nazioni che hanno scelto di costruire i propri padiglioni.

Il padiglione Italia avrà come tema “La Bellezza unisce le Persone” e costituirà un Innovation Hub capace di dare forma e visibilità alla creatività imprenditoriale, dove la Regione Marche avrà l’opportunità di partecipare e proporre le sue eccellenze provenienti dal mondo scientifico ed imprenditoriale, attraverso un percorso condiviso con le altre Regioni che, valorizzando le singole competenze e specializzazioni, contribuirà a costruire una vision unitaria del sistema Italia.

  •   Gli eventi
  •   La partecipazione della Regione Marche

La Regione Marche sarà presente durante la settimana tematica denominata “Food, Agriculture & Livelihoods” , attualmente prevista dal 20 al 26 febbraio 2022, durante la quale sarà presentato un video sulla  “Monografia regionale” e si potranno organizzare eventi specifici, forum e workshop in cui valorizzare le eccellenze regionali, anche fuori dal Padiglione Italia.

Sarà un’occasione importante per raccontare storie di eccellenze e si potranno realizzare iniziative sia nel perimetro di Expo sia al suo esterno attraverso qualificati soggetti regionali che organizzeranno eventi culturali e scientifici, B2B fra imprese, occasioni di matching.

Al fine di incentivare la partecipazione del sistema accademico e scientifico, così come dal sistema imprenditoriale, la Regione Marche, inoltre, intende raccogliere proposte progettuali di eccellenza provenienti dal territorio su tre tipologie di attività di cui all’allegato 1:

1) GLOBAL BUSINESS FORUM fuori PADIGLIONE ITALIA in collaborazione con EXPO DUBAI (cfr. descrizione dei forum - Dubai Chamber)

2) THEMATIC BUSINESS FORUM fuori PADIGLIONE ITALIA in collaborazione con EXPO DUBAI

3) FORUM INTERNAZIONALI e INIZIATIVE REGIONALI dentro PADIGLIONE ITALIA

Per manifestare l’interesse a partecipare ai “Thematic business forum” è necessario avvalersi dello schema di cui all’allegato 2 , negli altri casi l’interesse può essere comunicato su schema libero, allegando una sintesi della proposta progettuale e un profilo aziendale/istituzionale. Le proposte saranno trasmesse alla Segreteria del Commissariato Generale dell’Italia per Expo 2020 Dubai.

ATTI

 

 

EXPO DUBAI 2020

 

L’esposizione universale Expo 2020, slittata di un anno a causa del Covid-19, si volgerà presso la città emiratina di Dubai nel periodo dal 1 ottobre 2021 al 31 marzo 2022 sul tema “Connettere le menti, creare il futuro”.

Circa 190 paesi parteciperanno a questo importante evento, che si svolgerà per la prima volta in un Paese arabo, con oltre 80 nazioni che hanno scelto di costruire i propri padiglioni.

Il padiglione Italia avrà come tema “La Bellezza unisce le Persone” e costituirà un Innovation Hub capace di dare forma e visibilità alla creatività imprenditoriale, dove la Regione Marche avrà l’opportunità di partecipare e proporre le sue eccellenze provenienti dal mondo scientifico ed imprenditoriale, attraverso un percorso condiviso con le altre Regioni che, valorizzando le singole competenze e specializzazioni, contribuirà a costruire una vision unitaria del sistema Italia.

SETTIMANA DELLE MARCHE - ESPOSIZIONE UNIVERSALE DI DUBAI - BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI ALLE IMPRESE PER PROGETTI PROMOZIONALI

 

BANDO EXPO DUBAI​

DDPF 145 del 12.07.2021 BANDO EXPO DUBAI

DDPF n. 157 del 29.07.2021 - Estensione del periodo di proroga della rendicontazione dell’ultimo SAL

DDPF n. 185 del 14.09.2021 - Proroga della scadenza per la presentazione delle domande all’8 ottobre 2021

DDPF n. 213 del 07.10.2021 - Proroga della scadenza per la presentazione delle domande alle ore 13:00 del 20 ottobre 2021

DDPF n. 223 del 26.10.2021 - Nomina comitato valutazione bando

DDPF n. 269 del 06.12.2021 - Approvazione graduatoria finale

 

MODELLO A.1 - MODULO PRESENTAZIONE PER IMPRESE SINGOLE

MODELLO A.2 - MODULO DI PRESENTAZIONE DOMANDA PER RETI ATI ATS DI IMPRESE​

MODELLO A.3 - MODULO DI PRESENTAZIONE DOMANDA CONSORZI

MODELLO B - PROGETTO DI PROMOZIONE

MODELLO B.1  PIANO DEGLI INVESTIMENTI E PROSPETTO SPESE

MODELLO C - DICHIARAZIONE DI ADESIONE AL PROGETTO CONSORTILE

MODELLO D - ELENCO DELLE IMPRESE CHE BENEFICERANNO DELLE ATTIVITÀ PROGETTUALI

MODELLO E -  DICHIARAZIONE DEGGENDORF

MODELLO F - DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA RAPPRESENTANTI E DIRETTORI 

MODELLO G - DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA CONFORMITA ORIGINALI

MODELLO H - PROCURA SPECIALE PER LA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

 


 

           

 

Il Global Start Up Program è un percorso integrato di sviluppo all'estero riservato a 100 startup innovative italiane, impegnate nello sviluppo di innovazioni di prodotti o di servizi, che intendano rafforzare le proprie capacità tecniche, organizzative e finanziarie per affrontare nuovi mercati.

Il programma è organizzato da ICE, agenzia governativa per l'internazionalizzazione delle imprese italiane, con la quale la Regione Marche ha stipulato un Accordo Quadro per favorire l’internazionalizzazione delle imprese marchigiane, che prevede la realizzazione di azioni, attività, programmi e progetti di penetrazione anche delle start-up nei mercati esteri

Durante le 8 settimane all'estero, ogni startup avrà la possibilità di accrescere esponenzialmente le proprie capacità di sviluppo professionale attraverso:

Per ogni ulteriore dettaglio consulta il sito dedicato dell'iniziativa

 

CANDIDATI QUI

entro il 22 Maggio 2022

L'ammissione al progetto è gratuita.

 

 

Smart Export è uno strumento innovativo di sostegno alla crescita internazionale del sistema imprenditoriale italiano.
Con Smart Export aziende e professionisti beneficiano gratuitamente di percorsi di alta formazione manageriale e digitale per  l’internazionalizzazione.

Il progetto nasce dalla collaborazione tra Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI), ICE-Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane (Agenzia ICE) e Conferenza dei Rettori delle Università italiane (CRUI). Smart Export si articola in 6 percorsi formativi ciascuno composto da 5 lezioni, fruibili on-line nell’arco di dodici mesi.

Smart Export è un progetto di alta formazione accademica, concepito come un percorso di accompagnamento personalizzato delle imprese nei mercati esteri.

Per questo, MAECI, Agenzia ICE e CRUI considerano la possibilità che, concluso con successo il primo anno di attività, Smart Export prosegua con l’erogazione di ulteriori percorsi formativi alle imprese, ancor più personalizzati e rispondenti alle loro specifiche esigenze, curati dagli Enti coinvolti nel progetto.

Per saperne di più

 

 

Giornata Mondiale della Proprietà Intellettuale  La proprietà intellettuale al servizio delle imprese sui mercati esteri 26 aprile 2021, ore 15,00

 

Il 26 aprile di ogni anno l’Organizzazione Mondiale per la Proprietà Intellettuale celebra il “World Intellectual Property Day” per promuovere una sempre maggiore consapevolezza dell’importanza della proprietà intellettuale quale strumento indispensabile per le imprese nella difesa del proprio capitale di idee, invenzioni e innovazioni e nell’elaborazione di strategie di successo sui mercati internazionali.

Nel 2021 la “Giornata” è associata al tema “IP and SMEs: Taking your ideas to market”: alla base di ogni piccola e media impresa, in qualsiasi parte del mondo, vi è un’idea che ingegno e creatività hanno trasformato in un prodotto o in un servizio da offrire sul mercato e che la proprietà intellettuale può tutelare e rafforzare, accrescendone il valore economico.

I relatori forniranno informazioni chiave su come proteggere e valorizzare la competitività con i diritti di proprietà intellettuale nel processo di penetrazione e rafforzamento del Made in Italy nei mercati emergenti e impiegare le tecnologie contro forme di agganciamento e parassitismo sui mercati esteri, soffermandosi in particolare sui servizi a favore delle PMI a livello internazionale e sulle iniziative ad hoc messe in atto dall’UE.

L’evento si svolgerà in modalità virtuale e avrà una durata di circa 60 minuti. I partecipanti sono invitati a porre domande agli esperti attraverso la chat integrata. SCADENZA ADESIONI 21 APRILE 2021

Registrati all'evento

 

 

 

L’ambasciata d’Italia nella Repubblica di Croazia e l’ICE-Agenzia di Zagabria, in collaborazione con la camera di Croata dell’Economia (HGK), al fine di sviluppare i rapporti commerciali e le opportunità di collaborazione tra aziende italiane e croate, invitano a partecipare all’iniziativa:

ITALY&CROATIA – Go Global – Go Virtual.

Nel corso di quattro settimane, dal 19 febbraio al 19 marzo 2020 le imprese italiane potranno effettuare incontri B2B online con oltre 400 potenziali partners croati presenti nella piattaforma tra importatori, distributori, produttori, fornitori di servizi, investitori ecc. suddivisi per settore.

L’iniziativa è a carattere plurisettoriale con focus sui seguenti settori:

  • AGRICOLTURA ORTOFRUTTA
  • INDUSTRIA ALIMENTARE VINO
  • ELETTRONICA, ELETTROTECNICA, RINNOVABILI
  • LAVORAZIONE METALLO/PLASTICA, MECCANICA

La piattaforma permette di inserire agevolmente il profilo della propria impresa, visibile a tutti gli iscritti ma anche ai semplici visitatori di Go Global – Go Virtual e dunque cercare partners di interesse, scambiare comunicazioni ed effettuare incontri B2B su base spontanea.

L’evento è gratuito ed aperto a tutte le aziende non morose nei confronti dell’ICE-Agengia. Per partecipare è necessario iscriversi compilando, a partire dal 19 febbraio, il form online qui.

È prevista anche una sessione plenaria il 16 marzo 2021 in formato digitale per offrire ulteriori contenuti dei rappresentanti delle istituzioni coinvolte. La sessione sarà pubblicata sulla piattaforma e tramite apposito link.

 

 

 

Giovedì 4 marzo alle ore 10.00 si terrà il webinar gratuito con Agenzia ICE e Italiaonline per aiutare le imprese italiane ad utilizzare al meglio le piattaforme e i marketplace digitali in India e Corea del Sud.

Per partecipare all’evento è necessario iscriversi qui.

Per ulteriori informazioni scrivere a: corporate@italiaonline.it

 

 

Migliorate le condizioni finanziarie di partecipazione al progetto mediante un accordo tra Agenzia ICE e Wisepartners

 Riduzione quota di partecipazione annuale da €11.000 a €6.000

 

Il progetto prevede l’accesso ad un pacchetto di servizi erogati da Wisepartners, la società indicata da JingDong per assistere e formare le aziende aderenti.

 

Attiva dal 2004, con oltre 387 milioni di utenti, JD.com è la piattaforma di e-commerce one-stop leader in Cina, che offre accesso diretto a una gamma senza eguali di prodotti autentici e di alta qualità dei più importanti brand nazionali ed internazionali.

PER PARTECIPARE

 

VISITA IL SITO DEDICATO WWW.ICE.IT/JINGDONG

SCARICA DOCUMENTAZIONE INFORMATIVA

 

 

 

 

 

 

L’Agenzia ICE mette a disposizione delle aziende marchigiane un desk regionale di assistenza dedicato a favorirne l’internazionalizzazione.

Un funzionario dedicato sarà presente, in alternanza, per un giorno alla settimana, presso le sedi della Camera delle Marche di Ascoli Piceno, Fermo, Macerata e Pesaro, quale punto di riferimento locale di collegamento con gli uffici ICE di promozione settoriale e la rete dei 79 uffici all’estero.

Se sei interessato a incontrare un funzionario ICE per approfondire l’offerta dei servizi dell’Agenzia mirati ad affrontare nuovi mercati, puoi richiedere un appuntamento su questa pagina. Verrai ricontattato per concordare i dettagli dell’incontro.

 

 

 



VIETNAM. PROGETTO DI INVESTIMENTO NEI MERCATI ESTERI

Il Comune di Gradara, con il sostegno e la collaborazione della Regione Marche; della MECCANO, del network professionale, NEW OPPORTUNITY di Pesaro e della Camera di Commercio italiana in Vietnam (ICHAM), ha organizzato 4 giorni di B2B (business to business) in territorio vietnamita (i.e. HANOI ed HO CHIN MINH), accompagnando le imprese italiane ad incontrare perlomeno 15 aziende vietnamiti (ovvero 15 partner da individuarsi tra Distributori, Agenti, BUYER e Committenti) al fine di connettersi con nuovi potenziali partner esteri ed intraprendere proficue partnership in territorio vietnamita.

Vai alla News


TASK FORCE ITALO RUSSA

 

La Regione di Kaliningrad ospiterà la prossima “Task Force italo-russa sui distretti e le PMI” che si terrà dal 29 al 30 ottobre 2019 nella città di Kaliningrad.

Giunta alla XXVIII edizione, grazie a sessioni alterne, in Italia e in Russia, la Task Force è un Forum economico-istituzionale presieduto dai Ministeri dello Sviluppo Economico italiano e russo, del quale sono parte attiva le rispettive realtà territoriali, Regioni, Università e Centri di ricerca, Associazioni di settore, Camere di Commercio e le imprese.

Vai alla News

 

 


COME OPERARE IN RUSSIA. Strategie di internazionalizzazione per le aziende marchigiane del settore mobile-arredo

La Camera di Commercio delle Marche, tramite Aspin2000/TRR, l'Azienda per i Rapporti Internazionali, sede di Pesaro e Urbino, in collaborazione con la Camera di Commercio Italo-Russa, organizza il seminario informativo, dedicato al settore del mobile/arredo “COME OPERARE IN RUSSIA”.

Vai alla News


 

 

Engaging India: The Golden Business Opportunity - 18 giugno 2019, Ancona – Seeport Hotel

Il convegno, organizzato dall’Ambasciata dell’India, è dedicato alle aziende ed agli imprenditori della regione Marche e si pone l’obiettivo di supportare lo sviluppo delle aziende marchigiane al di fuori dei confini nazionali.

Vai alla News

 

 

 


 

 

 

“Fare business in Cina”, strumenti ed opportunità per le PMI marchigiane. Ancona, Palazzo Li Madou, 6 maggio 2019

 

Nell’ambito delle sue politiche di internazionalizzazione, la Regione Marche in collaborazione con SVIM Srl, organizza il workshop “Fare business in Cina”.  

Vai alla News


 

REQUEST FOR PROPOSAL PER LE IMPRESE MARCHIGIANE CHE VOGLIONO DIVENTARE PARTNER TECNICI DEL PADIGLIONE ITALIA A EXPO 2020 DUBAI
 

La Regione Marche informa le imprese e le associazioni di categoria che è stata pubblicata la Request for Proposal (RFP) aperta a tutti gli operatori chiamati a fornire le migliori componenti costruttive, impiantistiche, tecnologiche e diventare Partner Tecnici del Padiglione Italia a Expo 2020 Dubai.

Vai alla News

 


 

 

 

LE MARCHE AL MIPIM 2019 DI CANNES, IL MERCATO IMMOBILIARE LEADER NEL MONDO: I PROGETTI PROMOSSI

L’ex ospedale psichiatrico San Benedetto di Pesaro, il Waterfront di Senigallia, l’area Cargo dell’aeroporto Raffaello Sanzio delle Marche, il complesso termale di Santa Lucia di Tolentino: sono i principali progetti sostenuti dalla Regione al MIPIM 2019 di Cannes, la più grande fiera immobiliare al mondo, vetrina d’eccezione per promuovere investimenti di riqualificazione del patrimonio architettonico e di rigenerazione urbana. 

Vai alla News

 


 


 

COLLETTIVA MARCHIGIANA ALLA FIERA "TRANOI FEMME" PARIGI 1-4 MARZO 2019

 

Nell’ambito delle iniziative finanziate dalla Regione Marche, con l’assistenza in loco dell’ICE-Agenzia, è stata organizzata una partecipazione collettiva alla Fiera “TRANOI FEMME”, che si svolge due volte l’anno (a marzo e ottobre) a Parigi, presso il Caroussel du Louvre, durante la settimana della moda.

Vai alla news

 


 

 

 


BILANCIO POSITIVO PER “ITALIAN FASHION” ALLA 32ESIMA EDIZIONE DI CPM MOSCA: CIRCA 22.000 I VISITATORI AL SALONE, CHE CONFERMA IN PIENO IL SUO RUOLO DI PIÙ IMPORTANTE PIATTAFORMA COMMERCIALE PER LA MODA IN RUSSIA E NEI PAESI LIMITROFI.

Vai alla News

 

Legge Regionale n. 30/2008 "Disciplina delle attività regionali in materia di commercio estero, promozione economica ed internazionalizzazione delle imprese e del sistema territoriale"

La Regione, con la Legge Regionale n. 30 del 2008, che disciplina le attività regionali in materia di commercio estero, promozione economica ed internazionalizzazione delle imprese e del sistema territoriale, ha inteso promuovere la creazione di un sistema regionale per le politiche di internazionalizzazione e per la promozione all’estero.

Per la definizione delle politiche di indirizzo e dei programmi esecutivi delle attività in materia è stato istituito, con Decreto del Presidente della Giunta Regionale,  il Comitato regionale di coordinamento con funzioni consultive e propositive nei confronti della Giunta regionale sull’attività di programmazione.

Il Comitato dura in carica per l’intera legislatura regionale e la partecipazione ai lavori del Comitato è a titolo gratuito.

L.R. 30/2008           -         Comitato regionale di Coordinamento Dec Pres RM n 41 del 31/03/2022
 

Piano Integrato per interventi di internazionalizzazione, cooperazione internazionale e Macroregione Adriatico Ionica (anni 2022-2024)

Le due principali leggi rivolte al settore internazionale -  L.30/2008  che  “Disciplina delle attività regionali in materia di commercio estero, promozione economica ed internazionalizzazione delle Imprese e del sistema territoriale" e L. 9/2002 che disciplina le “Attività regionali per la promozione dei diritti umani, della cultura di pace, della cooperazione allo sviluppo e della solidarietà internazionale” -  prevedono che la Regione si doti di Piani triennali, approvati dalla Assembla Legislativa che diano attuazione alle previsioni normative.

Si precisa che il Piano Triennale, come previsto dalla L.R. 30/2008, disciplina anche gli interventi e le iniziative nell’ambito della promozione e valorizzazione del settore agroalimentare.  Il Piano individua anche gli interventi e le iniziative nell’ambito della Cooperazione territoriale europea, della Cooperazione allo sviluppo e della Strategia Adriatico Ionica.

La prima parte del piano contiene un’analisi macro-economica di dettaglio del contesto di riferimento, con l’andamento delle esportazioni marchigiane, l’andamento dei principali settori e dei mercati di riferimento tenuto conto del contesto internazionale determinato dal conflitto russo-ucraino. 

Nella seconda parte sono riportate le performance export della Regione Marche con particolare riferimento ai Settori individuati nella strategia di specializzazione: CASA-ARREDO E AMBIENTI DI VITA, SISTEMA MODA E PERSONA, MECCANICA ED ENGINEERING, AGROALIMENTARE, PRODOTTI E SERVIZI PER SALUTE E BENESSERE, PRODOTTI E SERVIZI PER LA CULTURA E EDUCAZIONE.  Per la prima volta il Piano triennale per l’internazionalizzazione analizza le performance in modo sistemico con la strategia di specializzazione intelligente, così da mettere in campo azioni sinergiche sugli ambiti di specializzazione.

Nella terza parte, al fine dell’individuazione dei Paesi-target e della formulazione di specifiche strategie ed azioni, è stata sviluppata un’apposita matrice che mette in relazione l’attrattività di un Paese (tale indice comprende anche variabili inerenti alle prospettive di crescita) e la competitività dei sistemi produttivi marchigiani.

L'intento di tale strumento di analisi è di tracciare trend evolutivi e possibili scenari futuri, fissando obiettivi strategici e paesi target.

Nella quarta parte sono stati inseriti gli obiettivi e le linee di azione strategiche per il triennio 2022-2024

 

2022 2023 2024

Sostenere la ripresa

strutturale in un contesto

di difficile previsione

Consolidare e

diviersificare

Intensificare la

diversificazione

                                                      

Piano triennale                                                                              

 

Piano Integrato per interventi di internazionalizzazione, cooperazione internazionale e Macroregione Adriatico Ionica (Anno 2022)

Lo scorso 6 giugno 2022 con DGR n. 682 è stato approvato il “Piano Integrato per interventi di internazionalizzazione, cooperazione internazionale e Macroregione Adriatico Ionica (Anno 2022) – L.R. 30/08 e s.m.i. e L.R.9/02 e s.m.i”.

Il Piano Annuale, come previsto dalla L.R. 30/2008, disciplina anche gli interventi e le iniziative nell’ambito delle attività di promozione e valorizzazione del settore agroalimentare e della cooperazione internazionale. In merito alla strategia Adriatico Ionica le attività ed iniziative che saranno messe in campo quest’anno sono quelle previste nell’ambito di progettualità europee e che non richiedono risorse regionale.  

Come previsto dalla L.R. 30/2008, sono riportate in modo preciso le attività svolte nell’annualità 2021, con i risultati ottenuti, sia direttamente dalle strutture regionali che in Convenzione con la Camera di Commercio delle Marche.

Nella terza parte del Piano vengono illustrati gli obiettivi e le linee strategiche per 2022 volte a sostenere la ripresa strutturale sia del settore delle imprese che del settore agroalimentare.

Piano annuale              

Cronoprogramma Fiere 2022

 

Convenzione 2022 tra Regione Marche e Camera di Commercio delle Marche relativamente al sostegno di attività di internazionalizzazione delle imprese marchigiane

Con la Camera di Commercio delle Marche la Regione Marche ha sottoscritto una Convenzione (che è stata approvata con DGR 76/ICIN del 07/02/2022), per un valore complessivo di circa 3 milioni di euro, che prevede il sostegno congiunto alla partecipazione alle principali manifestazioni fieristiche, un bando che concede voucher alle imprese che singolarmente intendono partecipare alle fiere e la realizzazione di accordi con le principali piattaforme digitali per il B2B.

Convenzione 2022 Regione Marche CCIAA Marche

 

Protocollo di intesa tra Regione Marche e  SACE S.p.A

La Regione Marche ha sottoscritto un Protocollo di intesa con SACE SpA  al fine di favorire lo sviluppo economico del territorio accompagnando le imprese marchigiane nelle attività di export e promozione del made in Italy, attraverso gli strumenti finanziari e assicurativi messi in campo da SACE, in qualità di facilitatore per le imprese che guardano ai mercati internazionali.

Con questo Protocollo particolare, le Parti concordano di collaborare per le seguenti finalità:

  1. migliorare la conoscenza dei prodotti e servizi di SACE;
  1. facilitare l’accesso delle PMI marchigiane al know how specialistico di SACE in materia di Paesi e Settori strategici per l’economia e l’export della Regione
  1. promuovere e mettere a disposizione i prodotti e servizi di SACE rispondenti alle esigenze del tessuto imprenditoriale marchigiano: in particolare attraverso;
  2. mettere a disposizione i report SACE sui rischi relativi ai paesi di maggiore interesse per l’export marchigiano, indicati nel Piano di internazionalizzazione della Regione Marche;
  3. promuovere iniziative specifiche di filiera con il coinvolgimento delle PMI per lo sviluppo di nuove opportunità commerciali. In particolare, le parti perseguiranno la realizzazione di attività congiunte come di seguito declinate:
  • accordi strategici sviluppati tra SACE, le Controllate eventualmente coinvolte, i “champion” di filiera e le banche finanziatrici di grandi commesse all’estero, con l’obiettivo di rafforzare la filiera a monte – tipicamente composta da PMI – facilitandone l’accesso ai servizi e strumenti finanziari;
  • occasioni di business matching organizzate da SACE a sostegno sia dell’operatività Push Strategy (garanzie su finanziamenti a grandi buyer esteri con l’esclusivo scopo di incentivare nuovi acquisti dall’Italia), che a sostegno di altre opportunità;

iniziative promosse e realizzate dalla Regione, quali meeting incoming con operatori esteri ed incontri tecnici preparatori delle fiere di settore, in Italia e all’estero, e/o eventuali e successivi follow up.

Protocollo d'intesa Regione Marche SACE

 

Accordo di collaborazione tra Regione Marche e  SIMEST S.p.A  

Questo Accordo di collaborazione fa seguito al Protocollo di Intesa approvato a settembre con SACE SpA  e ha  lo scopo di favorire lo sviluppo economico del territorio accompagnando le imprese marchigiane nelle attività di export e promozione del made in Italy, attraverso gli strumenti finanziari e assicurativi messi in campo da SACE e SIMEST, in qualità di facilitatori per le imprese che guardano ai mercati internazionali.

La SIMEST, insieme a SACE, fa parte del Polo dell'Export e dell'Internazionalizzazione del Gruppo CDP, un unico punto di contatto per le imprese che vogliono competere e crescere a livello internazionale.

Scopo della SIMEST è quello di affiancare le imprese per tutto il loro ciclo di espansione all’estero: dalla prima valutazione di apertura ad un nuovo mercato, all’espansione attraverso investimenti diretti. Essa opera attraverso finanziamenti per l’internazionalizzazione, il supporto del credito alle esportazioni e la partecipazione al capitale di imprese.

 Con questo Accordo le Parti collaborano, in particolare, per le seguenti finalità:

  • Migliorare la conoscenza dei prodotti e servizi SIMEST
  • Fornire assistenza alle imprese per definire la propria strategia di internazionalizzazione
  • Promuovere l’utilizzo dei prodotti finanziari della SIMEST
  • Finanziamenti agevolati per progetti di internazionalizzazione (Prestiti per l’internazionalizzazione delle imprese italiane, ex legge 394/91);
  • Investimenti in equity (Partecipazioni al capitale di imprese estere o italiane associabili al contributo interessi e al Fondo di Venture Capital, ex legge 100/90);
  • Supporto al credito all’export (Contributo al tasso di interesse dei finanziamenti per l’esportazione dilazionata di macchinari ed impianti, ex legge 295/75).
  • Organizzare specifiche iniziative di promozione internazionale su specifici mercati e/o per specifiche filiere produttive

Accordo di collaborazione tra Regione Marche e SIMEST Spa

 

Accordo ITA-ICE

La Regione Marche ha sottoscritto un Accordo Quadro triennale 2021-23 con ITA-Agenzia che prevede la realizzazione di un progetto sulla moda, iniziative di incoming, formazione alle PMI sul digitale e formazione personalizzata su settori e paesi target specifici, missioni di sistema in paesi target, utilizzo della piattaforma Smart 365.

Con l’Internazionalizzazione del sistema produttivo regionale, si intende diffondere la cultura economica e commerciale per il consolidamento delle imprese marchigiane sui mercati internazionali, anche attraverso la promozione del sistema nel processo di globalizzazione dei mercati e dei prodotti, dell’organizzazione ed il miglioramento dei servizi per l’internazionalizzazione del sistema d’impresa, anche attraverso forme di collaborazioni con lo Stato, le altre Regioni e altri soggetti pubblici e privati. L’ICE – Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane, è l’organismo attraverso cui il Governo favorisce il consolidamento e lo sviluppo economico-commerciale delle imprese italiane sui mercati esteri e, tra i suoi compiti statutari, ha quello di promozione e sviluppo dei rapporti con l’estero con particolare attenzione alle piccole e medie imprese, e si occupa di promuovere sia l’immagine del “Made in Italy” nel mondo sia i territori ai fini dell’attrazione di investimenti esteri. Pertanto, ritenendo strategico realizzare azioni di sistema tra Regione Marche e ICE-Agenzia, a supporto dell’internazionalizzazione delle imprese marchigiane in un’ottica di breve e medio periodo, si è ritenuto fondamentale, con DGR 530 del 03/05/2021, stipulare un Accordo Quadro che possa massimizzare, nell’arco degli anni 2021-2022-2023, la complementarietà delle azioni di internazionalizzazione.

La sottoscrizione dell’Accordo Quadro tra la Regione Marche ed ICE-Agenzia, consentirà di garantire un maggior coordinamento e complementarietà tra le azioni regionali programmate per l’internazionalizzazione delle PMI e le attività previste nell'ambito dei Piani di promozione del Made In Italy di ICE-Agenzia, promuovendo l’ingresso delle imprese marchigiane ed il consolidamento delle produzioni di eccellenza sui mercati internazionali.

Accordo quadro Regione Marche - ICE 

 

BANDO INTERNAZIONALIZZAZIONE. ANNO 2022
PRIMO SEMESTRE (DAL 1° GENNAIO AL 30 GIUGNO 2022)

 

Nonostante le drammatiche vicende legate alla pandemia COVID che hanno pesantemente colpito l’economia internazionale, sembra comunque, con le difficoltà e la prudenza del caso, che il sistema fieristico e le imprese siano orientate ad un rientro alla normalità e ad un recupero delle fiere sia in Italia che all’estero, sia in presenza che in modalità virtuale attraverso apposite piattaforme digitali.
Pertanto, la  Regione Marche e la Camera di Commercio delle Marche intendono proseguire la loro attività di sostegno alle imprese del territorio che prenderanno parte alle manifestazioni fieristiche nazionali ed internazionali che si svolgeranno nel primo semestre 2022, sia in presenza che in modalità virtuale, anche attraverso la pubblicazione di apposito Bando per il quale è previsto uno stanziamento complessivo pari ad € 800.000,00.

Documentazione Scaricabile

 

CONTATTI: 

Gianni Pigini - gianni.pigini@regione.marche.it  - 0718063921

 

POR MARCHE FESR 2014/2020 – Asse 3 – os 9 – Az. 9.2  Int.  9.2.1 “Sostegno al consolidamento dell’export marchigiano e allo sviluppo dei processi di internazionalizzazione”​

 

Obiettivi

Il presente bando disciplina l’intervento della Regione Marche a sostegno del consolidamento all’export marchigiano e dello sviluppo di processi di internazionalizzazione nei tradizionali settori del Made in Italy attraverso lo sviluppo di nuovi modelli di business con riferimento al “sistema abitare” e al “sistema moda”. I progetti dovranno prevedere interventi complementari, integrati e coerenti di innovazione e di internazionalizzazione.

Gli interventi di innovazione del prodotto o della linea di produzione, diretti a rispondere ad una domanda sempre più esigente e personalizzata proveniente dai mercati esteri, dovranno essere rivolti principalmente alla realizzazione di nuove collezioni di prodotti valorizzando in particolare il design, l’eco design, l’ideazione estetica, la progettazione e la prototipazione, la produzione personalizzata. Gli interventi di internazionalizzazione dei prodotti o dei processi innovati – quali i servizi a valore aggiunto a sostegno della promo commercializzazione sui e per i mercati esteri ed i servizi propedeutici alla creazione di reti di distribuzione – saranno diretti a potenziare e consolidare la presenza delle imprese marchigiane sui mercati internazionali attraverso azioni più strutturate, oltre che innovative, o a favorire l’ingresso di nuove imprese sui mercati esteri.

Destinatari

PMI in forma singola o aggregata (contratti di rete, ATI ). Le suddette micro, piccole e medie imprese dovranno appartenere ai settori del:

  • sistema abitare: industria del legno e dei prodotti in legno, fabbricazione di mobili, fabbricazione del vetro e di prodotti in vetro, lavorazione produzione oggetti in marmo, fabbricazione di articoli in paglia e materiali da intreccio.
  • sistema moda: tessile, abbigliamento, pelli, cuoio e calzature, accessori per l'abbigliamento, fabbricazione di cappelli e berretti, maglieria.

La domanda di partecipazione potrà essere presentata a partire dalle ore 10:00 del 20 gennaio 2020 ed entro, e non oltre, le ore 13:00 del 25 maggio 2020

Dotazione finanziaria  € 5.674.206,14

 

Atti:

Documentazione:

 

Contatti  Manuela Pagliarecci  - 071 8063923  - manuela.pagliarecci@regione.marche.it

PEC : regione.marche.innovazionericerca@emarche.it

 


POR FESR MARCHE 2014-20. Asse 3. Az.9.1 Int. “Progetti strategici a guida regionale nei settori produttivi marchigiani per lo sviluppo di azioni coordinate di promozione sui mercati globali e/o per la realizzazione di interventi, di medio-lungo periodo, internazionalizzazione del prodotto e/o del processo”, bando 2018 “Progetto Strategico “Sistema Abitare” a guida regionale per lo sviluppo di azioni coordinate di promozione sui mercati globali per la realizzazione di interventi di internazionalizzazione del prodotto e del processo produttivo”

L’attuale contesto economico impone all'interno del dibattito sulle nuove politiche industriali da adottare, un riposizionamento strategico – competitivo soprattutto per quanto concerne le azioni di innovazione ed internazionalizzazione per le imprese, così come di qualificazione dell’offerta di servizi tecnologici avanzati con particolare riferimento a specifiche aree di crisi e settori produttivi in sofferenza.

In particolare, rispetto a politiche industriali pregresse basate per lo più su progettualità spesso di corto respiro, ora si avverte l’esigenza di accrescere la competitività internazionale del tessuto imprenditoriale ed economico regionale, favorendo la maggiore inclusione delle PMI nei processi economici globali di scambio di prodotti, di materie prime, di semilavorati e di know-how.

Oltre all’obiettivo di incrementare le percentuali di export delle nostre produzioni locali va evidenziata la necessità di accrescere le capacità manageriali nelle PMI, al fine di favorire approcci di internazionalizzazione più strutturati come la costituzione di partnership sia con omologhe imprese, sia con fornitori di input tecnologici avanzati, basate sullo scambio di know-how legato al saper fare tecnico ed ai nuovi input tecnologici delle innovative frontiere della conoscenza.

Si tratta di valorizzare il patrimonio di conoscenze legate alla manualità così come alle capacità di design e di combinazione dei diversi elementi costitutivi dei nuovi prodotti con il gusto e l’armonia tipicamente italiani, attraverso il sostegno agli investimenti in ricerca e innovazione, in design e sapere tecnico, in qualità di prodotto e in qualificazione delle risorse umane e delle competenze tecniche e manageriali.

In questa ottica, con DGR n. 178 del 07/03/2016, è stato approvato lo schema dell’ Accordo Quadro tra Regione Marche, Federlegno Arredo e Confindustria Marche.

Attraverso tale Accordo, le Parti promuovono il rinnovamento del distretto “Legno – Arredo” della Regione Marche nell’ambito di un quadro nazionale di politica industriale del settore ed attraverso un “Progetto Strategico del Sistema Abitare” di tipo strutturale, che possa diventare un progetto pilota ed un modello di intervento nel contesto delle politiche industriali.

In termini di valutazione delle opportunità del Sistema e delle strategie e modalità operative da mettere in atto per entrare in questi nuovi scenari internazionali, è stata istituita, in attuazione dell’art.3 del citato Accordo, con Decreto del Dirigente della P.F. Programmazione Integrata, Commercio, Cooperazione e Internazionalizzazione n. 106 del 31 maggio 2017, una Cabina di Regia come sede permanente di confronto, costituita dai rappresentanti delle Parti e delle 7 relative strutture tecnico-operative di riferimento, al fine di definire in modo condiviso le linee, gli indirizzi e le azioni che si svilupperanno all’interno del Piano di Azione pluriennale in cui articolerà il Progetto Strategico del Sistema Abitare.

La Cabina di Regia costituisce lo strumento che dovrà, nel contesto delle politiche industriali di settore, rafforzare le connessioni fra i diversi stakeholders pubblici e privati e promuovere la convergenza a livello nazionale e regionale verso policies e progetti condivisi di ampio respiro;  dovrà inoltre essere uno strumento idoneo per agevolare e incentivare i rapporti istituzionali e le progettualità tra tutti i portatori di proposte cogenti di programmazione strategica e di  pianificazione e favorirne il mutuo coordinamento; dovrà inoltre proporre iniziative sia ordinarie sia straordinarie a carattere operativo e tecnico-scientifico.

In questa fase, al fine di poter raggiungere gli obiettivi di cui sopra sono state elaborate le seguenti linee strategiche a livello Regionale che mirano a raggiungere un triplice obiettivo:

a) Sviluppare e sperimentare una strategia efficace di approccio ai mercati internazionali per le imprese della filiera del legno-arredo;

b) Sostenere le strategie aziendali di promozione internazionale delle imprese attraverso un approccio metodologico strutturato, con focus particolare sui mercati emergenti;

c) Sviluppare la cultura di innovazione delle imprese della filiera del legno-arredo attraverso un percorso guidato nell'innovazione e certificazione di prodotto.

DOCUMENTAZIONE 

 - DDPF 451 del 10/12/2018 - Concessione contributi

 - DDPF 436 del 15/11/2018 - Approvazione graduatorie 

 - DDPF 414 del 15/10/2018 - Nomina commissione tecnica

 - DDPF 74 del 26/03/2018 - Sistema Abitare  Bando 2018  

 - DDPF 75 del 26/03/2018  - Integrazione e rettifiche al bando di accesso

 - DDPF 112 del 05/04/2018 - Rettifiche al bando di accesso

 - DDPF 308 del 09/07/2018 - Riapertura dei termini per la presentazione delle domande

 - Allegati 

 - DDPF n. 394 del 25/09/18 - Chiarimenti e specificazioni

 - Modello calcolo costo del personale

 - Modello riepilogo del costo del personale

 

CONTATTI

 - Manuela Pagliarecci - 071 806 2102 - manuela.pagliarecci@regione.marche.it


 

 

 

La Regione Marche sarà presente durante la settimana tematica denominata “Food, Agriculture & Livelihoods” , attualmente prevista dal 20 al 26 febbraio 2022, durante la quale sarà presentato un video sulla  “Monografia regionale” e si potranno organizzare eventi specifici, forum e workshop in cui valorizzare le eccellenze regionali, anche fuori dal Padiglione Italia.

Sarà un’occasione importante per raccontare storie di eccellenze e si potranno realizzare iniziative sia nel perimetro di Expo sia al suo esterno attraverso qualificati soggetti regionali che organizzeranno eventi culturali e scientifici, B2B fra imprese, occasioni di matching.

Al fine di incentivare la partecipazione del sistema accademico e scientifico, così come dal sistema imprenditoriale, la Regione Marche, inoltre, intende raccogliere proposte progettuali di eccellenza provenienti dal territorio su tre tipologie di attività di cui all’allegato 1:

1) GLOBAL BUSINESS FORUM fuori PADIGLIONE ITALIA in collaborazione con EXPO DUBAI (cfr. descrizione dei forum - Dubai Chamber)

2) THEMATIC BUSINESS FORUM fuori PADIGLIONE ITALIA in collaborazione con EXPO DUBAI

3) FORUM INTERNAZIONALI e INIZIATIVE REGIONALI dentro PADIGLIONE ITALIA

Per manifestare l’interesse a partecipare ai “Thematic business forum” è necessario avvalersi dello schema di cui all’allegato 2 , negli altri casi l’interesse può essere comunicato su schema libero, allegando una sintesi della proposta progettuale e un profilo aziendale/istituzionale. Le proposte saranno trasmesse alla Segreteria del Commissariato Generale dell’Italia per Expo 2020 Dubai.

ATTI

 

La Regione Marche, nelle more di approvazione del Programma Promozionale 2022 ed in collaborazione con ICE-Agenzia, prevede di organizzare una serie di incontri virtuali a favore delle imprese produttrici, con sede legale e produttiva nella regione Marche.

SETTORE MERCEOLGOCO

PAESI INTERESSATI

DATA DI SVOLGIMENTO

TERMINE ADESIONI

calzature - pelletteria – cappelli – accessori moda

USA, Francia, Germania, Svizzera, Belgio, Russia, Giappone, Cina, Polonia, Svezia, Hong Kong, Olanda, Thailandia, Kosovo, Croazia, Bosnia Erzegovina, Arabia Saudita, Kuwait, Qatar, Bahrain, Serbia, Slovenia, Taiwan

22-23 marzo 2022

28 gennaio 2022

agroalimentare - vitivinicolo

Germania, Regno Unito, Svezia, Finlandia, Norvegia, Danimarca, USA, Canada, Brasile, EAU, Russia, Ucraina, Giappone, Cina, India

5-6 aprile 2022

 

28 febbraio 2022

 

meccanica - subfornitura

Germania, Repubblica Ceca, Svizzera, USA, Francia

3-4 maggio 2022

29 marzo 2022

mobili – arredo - contract

USA, Canada, Francia, Russia, Polonia, Cina, India, Vietnam, EAU, Qatar, Arabia Saudita

26-27 maggio 2022

22 aprile 2022

 

L’evento, si svolgerà sulla piattaforma “Fiera SMART 365” (https://www.ice.it/it/eventi/smart-365), il nuovo strumento adottato dall’ICE-Agenzia per affrontare l’attuale situazione legata all’emergenza sanitaria, consisterà in un incontro virtuale tra imprese marchigiane e buyer stranieri di varia provenienza.

La partecipazione all’evento è gratuita ed il programma prevede, da parte di ICE-Agenzia, anche l’organizzazione di un webinar di presentazione della piattaforma “Fiera SMART 365”, la cui data sarà successivamente comunicata.

La Regione Marche, nella sua attività di internazionalizzazione a supporto delle imprese marchigiane, promuove il nuovo marchio “MARCHE/Land of Excellence” per esaltare il concetto di un territorio ricco di imprese “eccellenti” nei settori dell’artigianalità, del food, del fashion, della meccanica, del design a livello mondiale, coinvolgendo direttamente le imprese che partecipano alle iniziative promozionali organizzate direttamente e indirettamente.

Pertanto, relativamente all’utilizzo del logo “MARCHE/Land of Excellence”, l’impresa aderente all’evento è tenuta ad inserire nella vetrina virtuale l’immagine coordinata a 3 loghi (con riferimento a pag. 12 del manuale di identità visiva).

Per il corretto utilizzo, alleghiamo il logo di MARCHE/Land of Excellence” ed il manuale di identità visiva, reperibili comunque nel sito www.regione.marche.it/Regione-Utile/Attivit%C3%A0-Produttive/Internazionalizzazione nello spazio dedicato all’evento in questione.

L’immagine coordinata, se ritenuto utile dall’impresa, potrà inoltre essere pubblicata sui social aziendali, brochure ed altri documenti inerenti l’evento.

 

Si invitano pertanto le aziende interessate ad inoltrare la documentazione richiesta come indicato nell’informativa allegata al singolo evento.

 

DOCUMENTAZIONE SCARICABILE

CONTATTI: 

Gianni Pigini - gianni.pigini@regione.marche.it  - 0718063921

 

La Regione Marche, nell’ambito del “Piano integrato per l’internazionalizzazione e la promozione all’estero (anno 2021)”, prevede di partecipare alla prossima edizione di “Gulfood”, in programma a Dubai dal 13 al 17 febbraio 2022, con una delegazione di aziende marchigiane attive nel settore dell'agroalimentare.

Il “Gulfood 2022” di Dubai, che si terrà presso il Dubai World Trade Centre di Dubai, è il più grande salone specializzato in Medio Oriente per l’industria alimentare e delle bevande. L’evento si rivolge a produttori di alimentari e bevande, alcolici esclusi.

La partecipazione espositiva alla manifestazione è con il contributo della Regione Marche per il 50% del costo e le domande di ammissione dovranno pervenire entro e non oltre Venerdi 22 ottobre 2022

 

DOCUMENAZIONE SCARICABILE

 

 

CONTATTI: 

Gianni Pigini - gianni.pigini@regione.marche.it  - 0718063921

 

La Regione Marche e Linea, l’azienda speciale della Camera di Commercio delle Marche, nelle more di approvazione della Convenzione 2022, prevedono di partecipare alla prossima edizione di “CPM MOSCOW”, in programma a Mosca dal 21 al 24 febbraio 2022, con una collettiva di imprese produttrici marchigiane appartenenti ai settori abbiglaiamento, calzature, pelletteria e accessori moda.

Organizzata da EMI Firenze, la CPM si svolgerà al Krasnaja Presnja Expocentr, centrale struttura fieristica moscovita. L’area italiana è situata nel padiglione Forum che ospita anche le altre collettive europee (Germania, Francia, Spagna, Portogallo, Grecia, Danimarca), allestita in modo elegante e funzionale proprio per evidenziare la moda italiana all’interno del percorso fieristico.

Linea e Regione Marche metteranno a disposizione di ogni azienda uno stand allestito di 18mq per settore adulto e di 16mq per settore bambino, il cui costo sarà ripartito in circa il 50% a carico delle aziende, 25% a carico di Linea e 25% a carico della Regione Marche.

Si invitano pertanto le aziende interessate ad inoltrare la documentazione richiesta ENTRO E NON OLTRE GIOVEDI 23 DICEMBRE 2021, nelle modalità come indicato nella circolare allegata.

 

 

Documentazione e allegati

 

CONTATTI: 
Gianni Pigini - gianni.pigini@regione.marche.it  - 0718063921

La Regione Marche sta valutando di partecipare alla prossima edizione di  “PREMIERE CLASSE” (www.whosnext.com/premiere-classe), in programma a Parigi dal 4 al 7 marzo 2022, con una delegazione di imprese produttrici marchigiane per i settori abbigliamento, calzature, pelletteria ed accessori moda.

 

“PREMIERE CLASSE” è l'imperdibile evento di accessori moda che si svolge durante la Paris Fashion Week. Da 30 anni la manifestazione, che presenta quasi 450 brand e designer, svela le tendenze degli accessori della prossima stagione e i giovani designer che faranno la moda di domani. Riconosciuta per la sua selezione di alta gamma, la manifestazione presenta una selezione di prêt-à-porter completa: designer di gioielli, scarpe, pelletteria, accessori tessili e altri accessori moda appositamente scelti per la loro creatività, originalità e stile.

 

Alla prossima edizione di “PREMIERE CLASSE” (Parigi, 4-7 marzo 2022) è prevista la partecipazione espositiva gratuita per le imprese marchigiane, mentre resteranno a carico delle stesse l’eventuale tassa di iscrizione e le spese relative a viaggio, soggiorno, spedizioni.

 

L’invio della scheda non è vincolante, ma consentirà di verificare l’interesse delle imprese e di valutare la partecipazione regionale alla manifestazione.

 

Pertanto, a seguito manifestazione di interesse ricevuta, Vi invitiamo a confermare la domanda di ammissione a “PREMIUM CLASSE” (Parigi, 4-7 marzo 2022) e ritornare la documentazione richiesta, debitamente compilata ENTRO E NON OLTRE LUNEDI 29 NOVEMBRE 2021, nelle modalità come indicato nell’informativa allegata.

 

SI PRECISA CHE LA CONFERMA DI PARTECIPAZIONE SARA’ SUBORDINATA AD INSINDACABILE PARERE DI ACCETTAZIONE DA PARTE DEL COMITATO PREPOSTO ALL’INTERNO DELL’ENTE ORGANIZZATORE

 

 

CONTATTI: 

Gianni Pigini - gianni.pigini@regione.marche.it  - 0718063921

La Regione Marche e Linea, l’azienda speciale della Camera di Commercio delle Marche, nelle more di approvazione della Convenzione 2022, prevedono di partecipare alla prossima edizione di “OBUV MIR KOZHI”, in programma a Mosca dal 29 marzo al 1 aprile 2022, con una collettiva di imprese produttrici marchigiane appartenenti ai settori calzature e pelletteria.

Organizzata da Bolognafiere, con la collaborazione di Assocalzaturifici,  la 56° edizione di “OBUV MIR KOZHI” si svolgerà nel pad. 7 del quartiere fieristico Krasnaja Presnja Expocentr di Mosca. L’ottima affluenza di pubblico alla manifestazione di ottobre 2021, ha dimostrato che il mercato russo è ancora molto ricettivo nei confronti dei prodotti italiani e la fiera continua ad essere il punto di contatto con il mercato.

Linea e Regione Marche metteranno a disposizione di ogni azienda uno stand allestito di 16mq, il cui costo sarà ripartito in circa il 50% a carico delle aziende, 25% a carico di Linea e 25% a carico della Regione Marche.

Si invitano pertanto le aziende interessate ad inoltrare la documentazione richiesta ENTRO E NON OLTRE GIOVEDI 23 DICEMBRE 2021, nelle modalità come indicato nella circolare allegata.

DOCUMENTAZIONE SCARICABILE

 

CONTATTI: 

Gianni Pigini - gianni.pigini@regione.marche.it  - 0718063921

La Regione Marche, nelle more di approvazione del Piano per l’Internazionalizzazione 2022, prevede di partecipare alla prossima edizione di “LA MODA ITALIANA@ALMATY”, in programma ad Almaty dal 9 all’11 marzo 2022, è stata posticipata al 6-8 aprile 2022, con una delegazione di imprese produttrici marchigiane appartenenti ai settori abbigliamento, calzature, pelletteria, pellicceria ed accessori moda.

“LA MODA ITALIANA@ALMATY”, organizzata da ANCI Servizi ed Ente Moda Italia in collaborazione con ICE Agenzia e promossa da Assocalzaturifici, Sistema Moda Italia, Assopellettieri e Associazione Italiana Pellicceria, si caratterizza nel panorama kazako quale principale evento commerciale per il settore moda ed è aperta a tutti i segmenti qualitativi di prodotto fine e medio-fine, in un Paese che ha grandi potenzialità di sviluppo e si presenta come hub per tutto il mercato centrasiatico; un bacino da presidiare in attesa che la fase recessiva venga completamente superata.

Per la partecipazione espositiva alla manifestazione, la Regione Marche si fa carico per ogni impresa di una quota pari ad Euro 1.800,00 per uno stand di 12mq, mentre restano a carico delle imprese una quota di Euro 400,00 (che sarà liquidata direttamente all’ente organizzatore ANCI Servizi), spese di viaggio e soggiorno, spese per spedizione di eventuali campionature e/o materiali promozionali presso lo stand.

Si invitano pertanto le aziende interessate a ritornare la documentazione richiesta, debitamente compilata ENTRO E NON OLTRE MARTEDI 14 DICEMBRE 2021, nelle modalità come indicato nell’informativa allegata.

 

DOCUMENTAZIONE SCARICABILE

 

CONTATTI: 

Gianni Pigini - gianni.pigini@regione.marche.it  - 0718063921

La Regione Marche, nelle more di approvazione del Piano per l’Internazionalizzazione 2022, prevede di partecipare alla prossima edizione di “LA MODA ITALIANA@KIEV”, in programma a Kiev dal 28 al 29 marzo 2022, posticipata al 12-13 aprile 2022, con una delegazione di imprese produttrici marchigiane appartenenti ai settori abbigliamento, calzature, pelletteria, pellicceria ed accessori moda.

“LA MODA ITALIANA@KIEV”, organizzata da ANCI Servizi ed EMI - Ente Moda Italia in collaborazione con ICE Agenzia e promossa da Assocalzaturifici, Sistema Moda Italia, Assopellettieri e Associazione Italiana Pellicceria, si caratterizza quale principale evento commerciale per il settore moda ed è aperta a tutti i segmenti qualitativi di prodotto fine e medio-fine, in un Paese che ha grandi potenzialità di sviluppo.

Nell’area dell’ex-Russia, l’Ucraina si presenta, dopo la Russia, come la principale meta dell’export italiano per il settore della moda e la manifestazione “La Moda Italiana @ Kiev” è l’evento finalizzato a sostenere l’ingresso nel mercato ucraino delle piccole e medie imprese della calzatura, pelletteria, abbigliamento ed accessori per uomo, donna e bambino. “La Moda Italiana @ Kiev”, alla cui prossima edizione saranno presentate le collezioni Autunno/Inverno 2022/2023, è aperta unicamente agli operatori del settore provenienti dai principali centri dell’Ucraina.

Per la partecipazione espositiva alla manifestazione, la Regione Marche si fa carico per ogni impresa di una quota pari ad Euro 1.200,00 per uno stand di 12mq, mentre restano a carico delle imprese: quota di Euro 300,00 per uno stand di 12mq (che sarà liquidata direttamente all’ente organizzatore ANCI Servizi), spese di viaggio e soggiorno, spese per spedizione di eventuali campionature e/o materiali promozionali presso lo stand.

Pertanto, a seguito della Vostra manifestazione di interesse ricevuta, Vi invitiamo a confermare l’adesione e ritornare la documentazione richiesta, debitamente compilata ENTRO E NON OLTRE MERCOLEDI 22 DICEMBRE 2021, nelle modalità come indicato nell’informativa allegata.

 

DOCUMENTAZIONE SCARICABILE

 

CONTATTI: 

Gianni Pigini - gianni.pigini@regione.marche.it  - 0718063921

“Hainan Design Week” è un’iniziativa di promozione a supporto del porto franco di Hainan e viene considerata un’importante manifestazione per accelerare la realizzazione del Hub turistico internazionale e del Hainan International Design Island. La Hainan Design Week nei prossimi cinque anni sarà l’evento internazionale di design creativo più distintivo e dinamico della regione Asiatica-pacifica.

Grazie alla sottoscrizione del Memorandum con il Comitato Organizzativo della Hainan Design Week Co.,Ltd la Regione Marche ha a disposizione uno spazio espositivo di circa 200 mq, con la possibilità di estendersi a 400 mq in caso di numerose adesioni, un’isola espositiva dedicata, dotata di un allestimento che prevede una serie di espositori e supporti video a disposizione delle imprese marchigiane, per mettere in mostra le eccellenze locali e dove sarà presente attraverso propri video di promozione del territorio

 

La Regione Marche si fa promotrice di veicolare l’iniziativa presso le imprese marchigiane, appartenenti ai settori sotto indicati, e interessate ad affacciarsi, o a consolidare la propria presenza, sul mercato cinese.

 

Le imprese possono optare per: 

󠆬 1) Partecipazione alla Hainan Design Week che prevede la presenza virtuale di una settimana dell’impresa, in occasione dello svolgimento della Hainan Design Week (12-16 aprile 2022) all’Haikou Exhibition Workshop attraverso invio di video e materiali;

La partecipazione è a titolo gratuito e le imprese interessate aderendo alla manifestazione di interesse potranno inoltrare video, materiale promozionale, campionari, modellini in scala di prodotti di design ecc … che saranno presi in carico dalla società organizzatrice (DONTSTOP Architettura di Arch. Michele Brunello e Arch. Marco Brega s.n.c. situata in Piazza S.Ambrogio 16 a Milano, Cap 20123) individuata dal Comitato organizzatore della Hainan Design Week Co.,Ltd. I materiali saranno selezionati e messi in mostra a discrezione del curatore incaricato Michele Brunello. 

󠆬  2) Spazio espositivo per un anno presso l’Italia Design Center. Haikou Exhibition Workshop Yulan Rd,  Longhua District, Haikou, Hainan.

Le imprese marchigiane, tramite un "Brand DESK", potranno avere un servizio di promozione e marketing offline-online.

La partecipazione nello spazio espositivo per un anno è a pagamento.

Le manifestazioni di interesse saranno trasmesse al   che  svilupperà un servizio personalizzato a seconda della tipologia di prodotti e/o spazio richiesto.

 

Settori di riferimento:

DESIGN transition: dall’industrializzazione della robotica alla customizzazione a misura d’uomo

FASHION transition: dal fast e mass fashion al lusso durevole e democratico

FOOD transition: dal fast food allo Slow Food, dalla fast life alla slow life

CITIES transition: Dalle città/stato centrifughe agli arcipelaghi generativi

EDUCATION transition: Dall’attrattività competitiva alle reti collaborative

 

Termine: Le manifestazioni di interesse vanno inoltrate entro mercoledì 6 aprile 2022  all’ indirizzo email:       settore.innovazioneCoopint@regione.marche.it.  

 

Documentazione scaricabile

 

CONTATTI:

Manuela Pagliarecci  - manuela.pagliarecci@regione.marche.it - 071 806 3923

 

SMAU LONDON (Londra, 25-27 Maggio 2022)

 

Regione Marche in collaborazione con Smau ha aperto una manifestazione di interesse rivolta a Startup/PMI marchigiane interessate a partecipare a “Smau London”, in programma a Londra dal 25 al 27 Maggio 2022.

La Segreteria di SMAU, in collaborazione con la Regione Marche, selezionerà 5 Startup/PMI innovative marchigiane per la partecipazione a “Smau London 2022”.

Le startup/PMI innovative ammesse alla partecipazione, saranno selezionate sulla base di criteri di valutazione e le prime 5 startup/PMI classificate saranno ammesse all’evento di Londra.

La partecipazione è gratuita per le 5 startup/PMI innovative selezionate, mentre resteranno a  carico delle stesse le spese di viaggio e alloggio.

Invitiamo pertanto le startup/PMI innovative interessate a partecipare a “Smau London 2022” con la collettiva regionale, ad effettuare la registrazione al link e nelle modalità come indicato nell’informativa allegata, entro venerdì 22 Aprile 2022.

 

Documento SMAU22 London

 

CONTATTI: 

Gianni Pigini - gianni.pigini@regione.marche.it  - 0718063921

HANNOVERMESSE 2022 (30 maggio al 2 giugno 2022)

 

La Regione Marche, nelle more di approvazione della Convenzione 2022 con la Camera di Commercio delle Marche, prevede di organizzare in collaborazione con TECNE (Azienda Speciale della CCIAA delle Marche) la partecipazione espositiva ad “HANNOVERMESSE” ( www.hannovermesse.de/en ), in programma ad Hannover dal 30 maggio al 2 giugno 2022, manifestazione leader per le tecnologie industriali con particolare focus su subfornitura, automazione industriale, energia, GreenTec e ricerca & tecnologia, nell’ambito della quale un’area sarà dedicata alle START UP.

Dal 30 maggio al 2 giugno 2022 (posticipato rispetto alla programmazione originaria di fine aprile), HANNOVERMESSE, dopo la cancellazione nel 2020 e nel 2021, tornerà ad ospitare in presenza esperti, decisioni maker e key player internazionali, confermandosi momento privilegiato in grado di offrire un’ampia panoramica degli scenari futuri dell’industria, delle nuove frontiere tecnologiche e delle loro possibilità applicative.

Regione Marche e TECNE e prevedono l’organizzazione di una collettiva con agevolazioni per imprese e start-up marchigiane, al raggiungimento di un numero congruo di adesioni, salvo disponibilità degli spazi al momento della conferma.

La Regione Marche, nella sua attività di internazionalizzazione a supporto delle imprese marchigiane, promuove il nuovo marchio “MARCHE/Land of Excellence” per esaltare il concetto di un territorio ricco di imprese “eccellenti” nei settori dell’artigianalità, del food, del fashion, della meccanica, del design a livello mondiale, coinvolgendo direttamente le imprese che partecipano alle iniziative promozionali organizzate direttamente e indirettamente.

Pertanto, relativamente all’utilizzo del logo “MARCHE/Land of Excellence”, l’impresa aderente all’evento è tenuta a realizzare ed esporre in maniera evidente nel proprio stand, una targa che riporti l’immagine coordinata a 4 loghi (con riferimento a pag 13 del manuale di identità visiva).

Per il corretto utilizzo, alleghiamo il logo di “MARCHE/Land of Excellence” ed il manuale di identità visiva.

L’immagine coordinata, se ritenuto utile dall’impresa, potrà inoltre essere pubblicata sui social aziendali, brochure ed altri documenti inerenti l’evento.

Si invitano pertanto le imprese e le start-up interessate ad inoltrare la documentazione richiesta

ENTRO E NON OLTRE VENERDI 11 FEBBRAIO 2022, nelle modalità come indicato nell’informativa allegata.

 

 

DOCUMENTAZIONE SCARICABILE

 

 

CONTATTI: 

Gianni Pigini - gianni.pigini@regione.marche.it  - 0718063921

ITALIAN FASHION DAYS IN KOREA 2022

 

La Regione Marche, in collaborazione con LINEA e nell’ambito della Convenzione 2022 con la Camera di Commercio delle Marche, prevede di partecipare alla “ITALIAN FASHION DAYS IN KOREA” con una on una collettiva di aziende marchigiane nei settori abbigliamento, calzature, pellicceria, pelletteria e accessori per le collezioni primavera/estate 2023, in programma a Seoul dal 29 giugno al 1 luglio 2022 nella nuova location S-factory.

Organizzata da EMI Ente Moda Italia, in sinergia con AIP, Assocalzaturifici, Assopellettieri e Sistema Moda Italia, l’iniziativa prevede anche il supporto dell’Agenzia ICE che consentirà una promozione ottimale dell’evento e si occuperà dell’invito degli operatori locali.

Il costo di partecipazione per uno stand “open space” allestito di 12 mq. è di € 1.200,00 + Iva. Il costo reale, pari a € 2.400,00, è stato abbattuto complessivamente del 50%, con contribuzione economica del 25% a carico della Regione Marche e del 25% a carico dell’Azienda Speciale LINEA. Gli eventuali spazi supplementari saranno totalmente a carico dell’espositore.

Si invitano, pertanto, le imprese interessate ad inviare i moduli richiesti, debitamente compilati ENTRO E NON OLTRE VENERDI 29 APRILE 2022, come indicato nell’informativa allegata.

 

Documentazione scaricabile

 

PER INFORMAZIONI

LINEA: Francesca Baleani francesca.baleani@marche.camcom.it tel. 0733/251309

REGIONE MARCHE: Gianni Pigini gianni.pigini@regione.marche.it tel. 071/8063921

WORLD ARCHITECTOUR (Padova, 4-8 luglio 2022)

 

La Regione Marche, nelle more di approvazione della Convenzione 2022 con la Camera di Commercio delle Marche, prevede di organizzare in collaborazione con TECNE (Azienda Speciale della CCIAA delle Marche) la partecipazione all’iniziativa “World Architectour – Africa & Russia” (Padova, 4-8 luglio 2022),  con una collettiva di imprese marchigiane del settore mobile/arredo.

 

Il format dell’evento prevede la disponibilità di uno stand preallestito di 24mq (dove sarà possibile presentare una campionatura dei propri prodotti) e la possibilità di effettuare circa 50 appuntamenti, la cui agenda sarà gestita tramite una App dedicata dove saranno presenti i profili delle Aziende e degli Operatori.

 

“World Architectour – Africa & Russia” ( https://www.africaarchitectour.it  )si svolgerà dal 4 all’8 luglio 2022: le giornate del 4 e 5 luglio saranno dedicate all’Africa e quelle del 7 e 8 luglio alla Russia ed ex-Repubbliche Sovietiche

Il giorno 6 luglio sarà a disposizione degli espositori per apportare eventuali modifiche allo stand sostituendo all’esigenza i prodotti esposti.

I costi di partecipazione sono abbattuti del 50% complessivamente, con contribuzione economica del 25% a carico della Regione Marche e del 25% a carico dell’Azienda Speciale TECNE.

La Regione Marche, nella sua attività di internazionalizzazione a supporto delle imprese marchigiane, promuove il nuovo marchio “MARCHE/Land of Excellence” per esaltare il concetto di un territorio ricco di imprese “eccellenti” nei settori dell’artigianalità, del food, del fashion, della meccanica, del design a livello mondiale, coinvolgendo direttamente le imprese che partecipano alle iniziative promozionali organizzate direttamente e indirettamente.

Pertanto, relativamente all’utilizzo del logo “MARCHE/Land of Excellence”, l’impresa aderente all’evento è tenuta a realizzare ed esporre in maniera evidente nel proprio stand, una targa che riporti l’immagine coordinata a 4 loghi (con riferimento a pag 13 del manuale di identità visiva).

Per il corretto utilizzo, alleghiamo il logo di MARCHE/Land of Excellence” ed il manuale di identità visiva, reperibili comunque nel sito www.regione.marche.it/Regione-Utile/Attivit%C3%A0-Produttive/Internazionalizzazione nello spazio dedicato all’evento in questione.

L’immagine coordinata, se ritenuto utile dall’impresa, potrà inoltre essere pubblicata sui social aziendali, brochure ed altri documenti inerenti l’evento.

 

Si invitano pertanto le aziende interessate ad inoltrare la documentazione richiesta ENTRO E NON OLTRE VENERDI 4 FEBBRAIO 2022, nelle modalità come indicato nell’informativa allegata.

 

DOCUMENTAZIONE SCARICABILE

CONTATTI: 

Gianni Pigini - gianni.pigini@regione.marche.it  - 0718063921

PREMIUM SEEK  (Berlino, 7-9 luglio 2022)

 

Dopo l’annullamento delle date di gennaio scorso a Francoforte, l’ente organizzatore Premium Group torna a Berlino, dal 7 al 9 luglio 2022, con le più grandi fiere di moda in Europa, per focalizzare l’attenzione sui temi essenziali del futuro dell’industria della moda, soprattutto per quanto riguarda la sostenibilità e la digitalizzazione, trasformando la città in un punto di riferimento per la scena internazionale della moda e del lifestyle. Durante la settimana della moda si realizzeranno vetrine e svolgeranno eventi dedicati, tra cui due principali rassegne della moda: “PREMIUM”, la piattaforma di business più importante in Europa per l'abbigliamento donna e uomo avanzato e “SEEK”, una delle fiere più progressive per la moda contemporanea, che costituiranno il cuore della Fashion Week.

La Regione Marche prevede di partecipare alle prossime edizioni di “PREMIUM” ( www.premium.fashion/en ) e “SEEK” ( www.seek.fashion/en ), in programma a Berlino dal 7 al 9 luglio 2022, con una delegazione di imprese produttrici marchigiane appartenenti ai settori abbigliamento, calzature, pelletteria ed accessori moda.

 

Alla prossima edizione di “PREMIUM” e “SEEK”, pertanto, è prevista la partecipazione espositiva gratuita per le imprese marchigiane, mentre resteranno a carico delle stesse l’eventuale tassa di iscrizione, il servizio di pulizia e le spese relative a viaggio, soggiorno, spedizioni.

La Regione Marche, nella sua attività di internazionalizzazione a supporto delle imprese marchigiane, promuove il nuovo marchio “MARCHE/Land of Excellence” per esaltare il concetto di un territorio ricco di imprese “eccellenti” nei settori dell’artigianalità, del food, del fashion, della meccanica, del design a livello mondiale, coinvolgendo direttamente le imprese che partecipano alle iniziative promozionali organizzate direttamente e indirettamente.

Pertanto, relativamente all’utilizzo del logo “MARCHE/Land of Excellence”, l’impresa aderente all’evento è tenuta a realizzare ed esporre in maniera evidente nel proprio stand, una targa che riporti l’immagine coordinata a 4 loghi (con riferimento a pag 13 del manuale di identità visiva).

Per il corretto utilizzo, alleghiamo il logo di “MARCHE/Land of Excellence” ed il manuale di identità visiva, reperibili comunque nel sito https://www.regione.marche.it/Regione-Utile/Attivit%C3%A0-Produttive/Internazionalizzazione  

L’immagine coordinata, se ritenuto utile dall’impresa, potrà inoltre essere pubblicata sui social aziendali, brochure ed altri documenti inerenti durante la preparazione all’evento fino alla conclusione dello stesso.

 

Invitiamo quindi le associazioni in indirizzo a divulgare ai propri associati la documentazione allegata e le imprese interessate a ritornare la documentazione richiesta, debitamente compilata ENTRO E NON OLTRE MARTEDI 15 MARZO 2022, nelle modalità come indicato nell’informativa allegata.

 

DOCUMENTAZIONE SCARICABILE

 

CONTATTI: 

Gianni Pigini - gianni.pigini@regione.marche.it  - 071 8063921

SHOES DÜSSELDORF Collezioni P/E 2023 (Düsseldorf, 28/30 agosto 2022)

La Regione Marche e l’Azienda Speciale LINEA della Camera di Commercio, nell’ambito della Convenzione 2022 tra Regione Marche e Camera di Commercio delle Marche, prevedono di partecipazione con una collettiva di aziende prodittrici alla prossima edizione di “Shoes Düsselforf”, riservata alle aziende del settore calzature e pelletteria ed in programma dal 28 al 30 agosto 2022 presso l’Areal Böhler in Düsseldorf, Germania.

 

Con la nuova denominazione “Shoes Düsseldorf” (precedentemente Gallery Shoes), Igedo organizza la più importante fiera internazionale della Germania per il settore calzature ed accessori dedicata esclusivamente agli operatori del settore. Il focus è da sempre sul segmento medio-alto con un mix di marchi internazionali. Suddivisa nelle zone Contemporary, Premium & Urban Zone, Accessories e Comfort & Kid’s Zone, dal marzo 2022 si svolge nell’Areal Böhler, uno dei più bei centri industriali d’Europa nella città di Düsseldorf. (www.shoes-duesseldorf.com)

 

Le imprese interessate sono invitate ad inoltrare la documentazione richiesta, debitamente compilata ENTRO IL 30 GIUGNO 2022 invece del 15 giugno, alla PEC: linea@pec.marche.camcom.it come indicato nell’informativa allegata. 

 

Documentazione scaricabile

 

CONTATTI: 

Gianni Pigini - gianni.pigini@regione.marche.it  - 0718063921

 

INCOMING EMIRATES (Ancona, settembre 2022)

 

La Regione Marche, la Camera di Commercio delle Marche e la Dubai Chamber of Commerce and Industry, promuovono ed organizzano un incoming di operatori emiratini nei settori:

  • crushing
  •  edilizia sostenibile
  •  tecnologie green per il settore delle costruzioni
  •  tecnologie per le smart city

L’incoming costituisce un’azione di follow up delle iniziative realizzate durante la “Settimana delle Marche” in occasione dell’Expo di Dubai 2020 ed è il primo concreto evento di attuazione del Memorandum d’intesa sottoscritto il 21 febbraio 2022 dalla Regione Marche con la Dubai Chamber of Commerce and Industry.

La partecipazione è gratuita.

Le aziende marchigiane e le start up innovative interessate a partecipare dovranno compilare il modulo “Company Profile” allegato ed inviarlo, entro e non oltre il  20 maggio 2022,  al seguente indirizzo:

  settore.innovazioneCoopint@regione.marche.it

 

Documentazi da scaricare

 

Contatti:

Regione Marche - Paola Donà al numero di tel. 071/8063744 e-mail: paola.dona@regione.marche.it

Tecne - Azienda Speciale della Camera di Commercio delle Marche:  

Stefano Fiorini al numero di tel. 0721/357252 e-mail: stefano.fiorini@marche.camcom.it

WHO'S NEXT (Parigi, 2-5 settembre 2022)

 

La Regione Marche, in collaborazione con ICE-Agenzia e nelle more di approvazione del Programma Promozionale 2022, prevede di partecipare alla prossima edizione di “WHO’S NEXT” (Parigi, 2-5 settembre 2022), con una delegazione di imprese produttrici marchigiane nei settori moda/accessori moda.

“WHO’S NEXT”, diventata la principale fiera internazionale della moda per l'abbigliamento femminile in Europa, in programma a Porte de Versailles di Parigi dal 2 al 5 settembre 2022, è l’appuntamento irrinunciabile per tutti i protagonisti della moda, l’evento in cui vengono presentati tutti i settori del mercato moda: pret-à-porter femminile, accessori moda, calzature, pelletteria, bijoux.

Per le imprese produttrici marchigiane aderenti all’iniziativa è’ prevista la partecipazione gratuita, mentre resteranno a carico delle stesse le spese relative a tassa di iscrizione, viaggio, soggiorno, spedizioni.

 

Le imprese interessate sono invitate ad inoltrare, ENTRO E NON OLTRE IL 27 MAGGIO 2022 la documentazione alla pec: regione.marche.innovazionericerca@emarche.it, come indicato nell’informativa allegata. 

 

Documentazione scaricabile

 

CONTATTI: 

Gianni Pigini - gianni.pigini@regione.marche.it  - 0718063921

SANA 2022 - Bologna, 8-11 settembre 2022

LINFA - Azienda Speciale della Camera di Commercio delle Marche per il settore agroalimentare, in attuazione della Convenzione 2022 tra Regione Marche e Camera di Commercio, intende coordinare con Regione Marche la partecipazione di una collettiva di aziende marchigiane alla fiera SANA che si terrà dall’8 all’11 settembre a Bologna.

Con l’edizione 2022 SANA si conferma il principale palcoscenico del biologico certificato, lo spazio ideale per esporre i migliori prodotti bio e il punto d’incontro strategico per produttori, distributori, istituzioni e organismi di controllo. Accanto al cibo biologico anche quello vegano, vegetariano, prodotti free from, naturali, salutari e sostenibili: un universo ricco che abbraccia la tradizione più pura e accoglie l’innovazione, nel segno della qualità e dell’eccellenza.

Per approfondimenti sull’iniziativa si rimanda al sito ufficiale https://www.sana.it e all'informativa scaricabile in calce.

 

La scadenza per l’iscrizione è fissata per il 6 giugno 2022

 

SANA informativa scaricabile

 

PER INFORMAZIONI:
LINFA:   Giocondo Recchi - giocondo.recchi@marche.camcom.it
REGIONE MARCHE:   Fabio Cecconi - fabio.cecconi@regione.marche.it

FIND DESIGN FAIR ASIA (Singapore, 28-30 settembre 2022)

La Regione Marche e L’Azienda Speciale TECNE (Mobile e Meccanica) e la Regione Marche, nell’ambito della Convenzione 2022 tra Regione Marche e Camera di Commercio delle Marche, prevedono di partecipazione con una collettiva di aziende alla prossima edizione di “FIND DESIGN FAIR ASIA” (Singapore, 28-30 settembre 2022), evento di riferimento per gli operatori del settore dell’arredo e del design nel Sud-Est asiatico.

Per l’edizione 2022 sono previsti oltre 500 brands e attese più di 15.000 presenze tra buyers del settore quali architetti, designer e sviluppatori, insieme ai principali rivenditori e distributori del settore oltre a influencer, decision maker legati al mondo del design e dell’arredo e media internazionali per garantire la massima esposizione del proprio brand. Singapore rappresenta un vero e proprio hub del design in Asia, con oltre 10.000 brand legati al settore dell’arredo. Il suo accesso al mercato asiatico, in particolare ai Paesi dell’ASEAN, area di libero scambio, rappresenta l’opportunità di raggiungere 4,4 miliardi di clienti con un forte interesse per il lusso e il design Made in Italy; è la migliore destinazione dal punto di vista economico, finanziario e di business, nota per la sua importante connettività internazionale e la facilità di accesso.

(www. https://www.designfairasia.com)

 

Le imprese interessate sono invitate ad inoltrare la documentazione, debitamente compilata ENTRO IL 23 GIUGNO 2022 come indicato nell’informativa allegata.

 

Documentazione scaricabile

 

PER INFORMAZIONI:

TECNE: Stefano Fiorini tecne@marche.camcom.it, tel. 0721/371343

REGIONE MARCHE: Gianni Pigini gianni.pigini@regione.marche.it

TRANOI Femme (Parigi, 29 settembre – 2 ottobre 2022)

La Regione Marche, nell’ambito della convenzione Regione Marche/ICE-Agenzia per la realizzazione del “Progetto Moda Europa” e in collaborazione con la Camera di Commercio delle Marche, prevede di partecipare alle prossime edizioni di “TRANOI Femme” (Parigi, 29 settembre – 2 ottobre 2022) e di “PREMIERE CLASSE” (Parigi, 30 settembre - 3 ottobre 2022), con una delegazione di imprese produttrici marchigiane nei settori moda/accessori moda.

E’ prevista la partecipazione gratuita per le imprese marchigiane aderenti, mentre resteranno a carico delle stesse le spese relative a viaggio, soggiorno, spedizioni.

Le aziende interessate, al fine di formalizzare la partecipazione, sono invitate a ritornare la documentazione richiesta, debitamente compilata ENTRO E NON OLTRE LUNEDI 4 LUGLIO 2022

alla pec: regione.marche.innovazionericerca@emarche.it, come indicato nell’informativa.

 

Documentazione scaricabile

 

CONTATTI:

Gianni Pigini - gianni.pigini@regione.marche.it  - 0718063921

PREMIERE CLASSE (Parigi, 30 settembre - 3 ottobre 2022)

La Regione Marche, nell’ambito della convenzione Regione Marche/ICE-Agenzia per la realizzazione del “Progetto Moda Europa” e in collaborazione con la Camera di Commercio delle Marche, prevede di partecipare alle prossime edizioni di “TRANOI Femme” (Parigi, 29 settembre – 2 ottobre 2022) e di “PREMIERE CLASSE” (Parigi, 30 settembre - 3 ottobre 2022), con una delegazione di imprese produttrici marchigiane nei settori moda/accessori moda.

E’ prevista la partecipazione gratuita per le imprese marchigiane aderenti, mentre resteranno a carico delle stesse le spese relative a viaggio, soggiorno, spedizioni.

Le aziende interessate, al fine di formalizzare la partecipazione, sono invitate a ritornare la documentazione richiesta, debitamente compilata ENTRO E NON OLTRE LUNEDI 4 LUGLIO 2022

alla pec: regione.marche.innovazionericerca@emarche.it, come indicato nell’informativa.

 

Documentazione scaricabile

 

CONTATTI:

Gianni Pigini - gianni.pigini@regione.marche.it  - 0718063921

NORTH STAR DUBAI (Dubai, 10-13 ottobre 2022)

 

La Regione Marche ha delineato una chiara strategia di rilancio dell'economia regionale e di rafforzamento del tessuto produttivo al fine di contrastare i fenomeni regressivi che hanno caratterizzato alcune parti importanti del sistema produttivo locale e, in quest’ottica, intende supportare le Startup e PMI innovative marchigiane in mercati e territori rilevanti, anche attraverso la partecipazione alle fiere internazionali, come la “NORTH STAR DUBAI 2022”.

“NORTH STAR DUBAI”, che si svolge a Dubai all’interno della “Gitex Global” dal 10 al 13 ottobre 2022, è la manifestazione dedicata alla promozione delle Startup innovative, incubatori ed acceleratori internazionali, in grado di attirare importanti attori del mondo ICT provenienti dall’area MENA, dai Paesi del GCC, dall’Europa e dall’Africa.

Alla manifestazione sopra indicata è prevista la partecipazione espositiva gratuita per le Startup e PMI innovative marchigiane aderenti, con sede legale ed operativa nella regione Marche, mentre resterebbero a carico delle stesse le spese relative a viaggi, soggiorni, spedizioni.

Invitiamo quindi le associazioni in indirizzo a divulgare ai propri associati la documentazione allegata e le Startup e PMI innovative interessate a ritornare la documentazione richiesta, debitamente compilata ENTRO E NON OLTRE MARTEDI 26 APRILE 2022, alla pec:

regione.marche.innovazionericerca@emarche.it e nelle modalità come indicato nell’informativa allegata.

 

Documentazione NORTH STAR

 

CONTATTI: 

Gianni Pigini - gianni.pigini@regione.marche.it  - 0718063921

SIAL 2022 - Parigi, 15-19 ottobre 2022


LINFA - Azienda Speciale della Camera di Commercio delle Marche per il settore agroalimentare, in attuazione della Convenzione 2022 tra Regione Marche e Camera di Commercio, intende coordinare con Regione Marche la partecipazione di una collettiva di aziende marchigiane alla fiera SIAL che si terrà dal 15 al 19 ottobre 2022 a Parigi, presso Paris Nord - Villepinte.
Alla fiera SIAL, manifestazione internazionale di riferimento per tutti i professionisti dell’industria alimentare, saranno presentate le novità di aziende in Francia e internazionali riguardanti i settori Lattiero caseario, Agricoltura, Cibi, Bevande, Cibo naturale, Ristorazione, Lavorazione Alimentare, Industria dei processi alimentari, Servizi.
Per approfondimenti sull’iniziativa si rimanda al sito ufficiale https://www.sialparis.com/

 
LINFA e REGIONE MARCHE prevedono l’organizzazione di una collettiva al raggiungimento di un numero congruo di adesioni e verificata la disponibilità di spazio espositivo alla manifestazione, tenuto conto altresì delle disposizioni collegate all’emergenza pandemica ed eventuali evoluzioni.
Le aziende della collettiva avranno uno stand di circa 9 mq dotato di allestimento personalizzato e allacci tecnici. E’ previsto anche uno spazio di ripostiglio in comune. Per ulteriori informazioni leggere l'informativa scaricabile in calce e al seguente link:  SIAL 2022

 

Le adesioni sono aperte fino a venerdì 27 maggio.

 

informativa scaricabile

 

CONTATTI per INFORMAZIONI:

LINFA: Giocondo Recchi                           mail: giocondo.recchi@marche.camcom.it
REGIONE MARCHE: Fabio Cecconi         mail: fabio.cecconi@regione.marche.it

METS TRADE (Amsterdam, 15-17 novembre 2022)

 

La Regione Marche, nell’ambito della Convenzione 2022 con la Camera di Commercio delle Marche, prevede di organizzare in collaborazione con TECNE (Azienda Speciale della CCIAA delle Marche) la partecipazione espositiva ad “METS TRADE” (www.metstrade.com), la più importante fiera europea di attrezzature, materiali, sistemi e servizi per il settore marittimo e yachting che si terrà ad Amsterdam dal 15 al 17 novembre 2022.

TECNE e REGIONE MARCHE prevedono l’organizzazione di una collettiva di imprese marchigiane, all’interno del padiglione principale METSTRADE in un’unica area espositiva dedicata, suddivisa tra le imprese partecipanti che avranno a disposizione uno stand individuale, pre-allestito (con allestimento Deluxe o equivalente, coma da specchietto informativo allegato) della superficie di 9 o 12mq. Gli spazi espositivi verranno assegnati in ordine cronologico di richiesta, previa verifica della disponibilità di spazio e conferma da parte dell’organizzatore di Amsterdam. Tale conferma prevede una valutazione da parte del Comitato Tecnico della Fiera sull’ammissibilità dei prodotti e servizi esposti.

La quota di partecipazione prevista per uno stand di 9 mq è di € 2.000,00, per uno stand di mq 12 è di € 2.600.

Il costo reale al mq è stato abbattuto del 50% complessivamente con contribuzione economica del 25% a carico della Regione Marche e del 25% a carico dell’Azienda Speciale TECNE.

 

La Regione Marche, nella sua attività di internazionalizzazione a supporto delle imprese marchigiane, promuove il nuovo marchio “MARCHE/Land of Excellence” per esaltare il concetto di un territorio ricco di imprese “eccellenti” nei settori dell’artigianalità, del food, del fashion, della meccanica, del design a livello mondiale, coinvolgendo direttamente le imprese che partecipano alle iniziative promozionali organizzate direttamente e indirettamente.

Pertanto, relativamente all’utilizzo del logo “MARCHE/Land of Excellence”, l’impresa aderente all’evento è tenuta a realizzare ed esporre in maniera evidente nel proprio stand, una targa che riporti l’immagine coordinata a 4 loghi (con riferimento a pag 13 del manuale di identità visiva).

Per il corretto utilizzo, alleghiamo il logo di MARCHE/Land of Excellence” ed il manuale di identità visiva, reperibili comunque nel sito https://www.regione.marche.it/Regione-Utile/Attivit%C3%A0-Produttive/Internazionalizzazione.

L’immagine coordinata, se ritenuto utile dall’impresa, potrà inoltre essere pubblicata sui social aziendali, brochure ed altri documenti inerenti durante la preparazione all’evento fino alla conclusione dello stesso.

 

Si invitano pertanto le imprese interessate ad inoltrare la documentazione richiesta ENTRO E NON OLTRE LUNEDI 28 FEBBRAIO 2022, nelle modalità come indicato nell’informativa allegata.

 

documenti evento Mets Trade

 

CONTATTI: 

Gianni Pigini - gianni.pigini@regione.marche.it  - 0718063921

THE BIG 5 (Dubai, 5–8 dicembre 2022)

 

La Regione Marche, in collaborazione con TECNE e nell’ambito della Convenzione 2022 tra Regione Marche e Camera di Commercio delle Marche, prevede di partecipare a “THE BIG 5 - Middle East Stone”, in programma a Dubai dal 5 all’8 dicembre 2022 presso il Dubai World Trade Centre, con una collettiva di  aziende produttrici marchigiane appartenenti ai seguenti settori merceologici:

●         Materiali e macchinari da costruzione

●         Pareti in legno, porte e serramenti

●         Idraulica e trattamento delle acque, rubinetteria, valvole e pompe

●         Vernici, prodotti decorativi e isolanti, prodotti chimici per superfici

●         Impiantistica, riscaldamento e condizionamento, solare

●         Sicurezza e protezione, sistemi antincendio

●         Edilizia verde, smart house, arredo urbano

●         Arredo bagno e cucina

 

In concomitanza e nella medesima location di “THE BIG 5”, giunta alla 42esima edizione e che si ripropone come la più importante per il settore edilizia nell’area del Golfo, si svolgerà con il supporto di Confindustria Marmomacchine la “Middle East Stone”, settima edizione dell’unica fiera specializzata nelle pietre naturali e delle relative tecnologie di lavorazione.

I costi di partecipazione prevedono un abbattimento di ca. il 50%,  in base al settore merceologico di appartenenza, per uno stand dotato di allestimento base.

Le imprese interessate alla partecipazione, sono invitate a inoltrare ENTRO LUNEDI 16 MAGGIO 2022, la documentazione richiesta e nelle modalità come indicato nell’informativa allegata.

 

Documentazione THE BIG 5

 

CONTATTI: 

Gianni Pigini - gianni.pigini@regione.marche.it  - 0718063921